Buca? Buco? Buche? No grazie.

Ravenna potrà essere una città splendida ma ha qualche principale difetto:

  • E’ noiosa. Non offre nulla di interessante per i giovani (e ci includerei anche i meno giovani).
  • E’ mal collegata da qualsiasi linea ferroviaria e quelle poche che ci sono fanno pena. Provate a prendere il treno per Ferrara e vi sembrerà di essere in uno di quei treni che deportavano le persone verso i campi di concentramento.
  • E’ di mentalità piuttosto chiusa, così come le altre città della zona e direi di tutto il nord-est italiano.
  • Ha una rete stradale che fa veramente pena.

Tralasciando per ora i primi punti, mi voglio soffermare sulla condizione delle strade.
Ogni qualvolta che viene a piovere si creano crateri delle più diverse grandezze in ogni strada: da quella in pieno centro cittadino (addirittura qualche mese fa un autobus per handicappati è sprofondato in una buca) alle tangenziali dove per ovviare il problema si chiudono direttamente senza sistemare.
Per non parlare delle strade che diciamo bene sono più importanti delle altre.
La strada che collega Ravenna a Marina di Ravenna, Via Trieste, è una strada trafficatissima d’estate e ugualmente d’inverno. Solo negli ultimi mesi hanno pensato di riasfaltarla senza completare la pista ciclabile che è presente in una piccola parte della strada. Praticamente subito dopo la riasfaltatura della strada erano presenti buche.

Capisco che è un periodo di crisi per i comuni, ma appaltare a terzi e supervisionare deve essere una cosa normale. Lasciare perdere perchè è un lavoro per la collettività è tristemente offensivo per chi, come me e come tantissimi altri, vuole vivere bene e stare bene.

2 thoughts on “Buca? Buco? Buche? No grazie.

  1. Sono d’accordissimo. Tranne che per il fatto di accomunare tutto il nord-est alla mentalità chiusa. In tre anni a Ferrara ho avuto modo di notare che non è così: infatti gli stessi ferraresi ma anche molti veneti (nonostante un alto tasso di arroganza) sono persone molto aperte, disponibili e soprattutto festaiole…
    Niente in confronto a quelli del sud, ma credo che la mentalità dei ravennati sia (negativamente) quasi impareggiabile.
    Mi fa piacere che questo venga sottolineato da un ravennate, ennesima dimostrazione che tu rappresenti una piacevole eccezione. Un ravennate “atipico”.

  2. Grazie Flower per il commento!

    Purtroppo è il lato negativo della nostra zona, una mentalità chiusa può essere, anzi è negativa per tutto: integrazione, sviluppo econonico, sviluppo sociale e quindi porta ad una via chiusa.

    Viaggiando, è bello poter ammirare posti dove c’è una maggiore integrazione (o apparentemente lo è) che porta ad un sicuro miglioramento… che dire, c’è da rimboccarsi le mani!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...