A Ravenna quando piove devi girare con il carro armato

Eh si.
Immaginatevi una circolazione stradale basata su un mischione di semafori e rotonde. Rotonde rotonde rotonde.
Rotonde grandi come un campo da tennis.

Immaginatevi la classica pioggia. Si quella che bagna, perchè a Ravenna non bagna solamente.
La pioggia ravennate ha un effetto corrosivo sul manto stradale.
Lo perfora peggio di un martello pneumatico. PATAPUM PATAPUM PATAPUM.
Strade che dovrebbero essere lisce come l’olio diventano come la Luna.

Sperando che il nostro “amatissimo” sindaco, Fabrizio Matteucci, controlli maggiormente sia le aziende a cui da in gestione la manutenzione delle strade sia quelli che le costruiscono per la prima volta.
Altrimenti potrebbe fare una campagna incentivi per i cingolati.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...