Open Space Sbolla #0010 – Stronzi, teste di cazzo e vaffanculo

Pronto, un uomo, un eroe delle trattative commerciali.

Al telefono.

Pronto: Dai è uno stronzo. Non ci sto a parlare con gli stronzi.

Pronto: Si stronzo.
Pronto: Ma lo mando a fare in culo. Poi mi dice… ma lei…
Pronto se la ride.
Pronto: Uhm uhm!
Pronto: Uhm Uhm Uhm!
Pronto: Si si si!
(telefono erotico Pronto!)
Pronto: Si ma io gli ho detto. I listini  clandestini… no.

Un uomo, un clandestino. Un mio collega.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...